3 Risposte

  1. Cesare Nisticò ha detto:

    Mi piace il programma-manifesto. Personalmente, soprattutto l’argomento “cittadino e famiglia” che lancia un originale approfondimento sulle tematiche della cittadinanza partecipata, finora quasi esclusivo appannaggio della cultura laica la quale esclude, o quantomeno trascura, l’elemento “famiglia” sulla scia di una moda che la vorrebbe in via di estinzione. La famiglia è invece una cellula sociale imprescindibile la cui presenza va coltivata e valorizzata nelle comunità, anche parrocchiali, laddove è spesso è trascurata per fare posto alla partecipazione individuale o associativa dove le famiglie sono escluse. Questa dimenticanza, questa svista, contribuisce a favorire la crisi della famiglia già sottoposta a dure prove senza l’aiuto di nessuno. La comunità solidale inizia dalla famiglia.

  2. Cesare Nisticò ha detto:

    Mi piacerebbe conoscere le opinioni, anche di segno diverso, su questo tema, per avviare un dibattito su questo blog.

  3. Cesare Nisticò ha detto:

    Rinnovo l’invito di voler animare questo blog con interventi, suggerimenti, opinioni sui temi trattati dall’associazione. Buona sera a tutti🖐️

Rispondi